Via Fratelli Bandiera è, da sempre, strada di confine. Arteria di scorrimento veloce di merci e materie prime legate al polo industriale di Marghera.Il concetto di confine viene problematizzato, reso incerto nella lotta tra città giardino da una parte e periferia industriale dall’altra, entrambe catturate in una dinamica di infiltrazioni, spinte e ritirate.